Nicola e Denise: a Wedding StoryDal Brasile, sfidando la saudade, Denise piomba nella città dei Bronzi Dorati. Cerca un certo Cheope… chi???
Ah eccolo, eccolo laggiù. Ma che fa? Dorme?? Oddio si, dorme!
    Riuscirà Denise con un filtro d’amore a base di Maracuja e Mango a risvegliarlo dal maldestro sonno?
Scopriamolo insieme…


NICOLA & DENISE: il film  

Nicola e Denise: il Racconto del loro matrimonio

   Sguardi e batticuore, anime e colori, saranno inchiostro su carta.

C’era una volta… un Paese molto lontano. Una terra sfiorata dall’Atlantico, a filo con quasi tutto il Sud-America. Prima Impero e poi Repubblica; un luogo dove
le cicatrici del colonialismo sono diventate nel tempo bei tatuaggi, con palazzi a colori, chiese barocche e un Dio onnipresente. Il Brasile del verde smeraldo, della via dell’oro, alla ricerca di un topazio imperiale di nome Denise…

Come ce l’immaginavamo noi…
Nicola e Denise: l’anteprima

NICOLA e DENISE - My Wedding StoryCheope, alias N.T., riposa. Nella Grande Piramide Di Giza? Noooo. Nella città dei Bronzi Dorati!
Riposa da dieci ore, un tutt’uno con la pelle del sofà. Sta sognando una favolosa interior green wall: altro che razionalismo architettonico di Le Corbusier. E’ Art Nouveau? Boh!
Bee bee! Il clackson Vespa 50 Special, Silver color, riecheggia nel giardino di casa. Scende una bella Sud Americana.NICOLA e DENISE - My Wedding Story
I passi delle Havaianas fucsia solcano il selciato fino al portone.
Sonho ou Realidade?
Ricci scuri e un sorriso che sa di sole e frutta esotica. E’ Denise, venuta al mondo in Brasile e, per amore, architetto in Italì!
Sale i gradini, entra in stanza: “Cyccie” grida verso il divano, ma dal faraone nessuna risposta! “Ciccio?! Cicciuzzo, Sfrixxx?! Svejaaateeee!”
NICOLA e DENISE - My Wedding StoryNiente. Denise non si dispera. Duetta col robot: frullato di Maracuja e Mango, e la stanza si satura di un filtro d’amor.
Lentamente il faraone pergolese si desta.NICOLA e DENISE - My Wedding Story L’onice dei suoi occhi, brilla come un diamante nero: Denise gli è accanto e il frullato sta nel punto esatto che piacerebbe a lui.
“Com Deus também” (Che Dio t’accompagni), scappa di bocca a Nico. Denise sghignazza e… SAMBAAAA!

Ma che ne pensano Nicola e Denise del loro Racconto?

Top rating :-)
Siamo Nicola e Denise e abbiamo ricevuto un bellissimo regalo, veramente fatto ad hoc! Un racconto squisito, pieno di dolcezza e genialità. Ci ha fatto crepare dal ridere e sospirare, immersi nelle emozioni di quella giornata unica che viene immortalata. Mentre leggevamo assieme il racconto, era incredibile come ci si riviveva il matrimonio, attraverso lo sguardo attento e sensibile della scrittrice. Agevolati dalle sue parole abbiamo rifatto quei passi, con un tocco ironico che metaforizza i gesti, i familiari e gli amici cari…ed è stato buffissimo scoprire i nostri amici dalla sua descrizione. In fine, per noi è stato il regalo più inusitato che verrà letto ogni tanto, come quei libri che leggiamo e rileggiamo con la stessa gioia e curiosità dalla prima letta. A voi il nostro sincero ringraziamento e complimenti anche al responsabile per la rilegatura e dipinto di copertina, veramente un lavoro d’eccellenza

Nicola e Denise

a Wedding Story...

Nicola e Denise: a Wedding Story
Prenotati subito
... e la loro gioia potrà essere tua

Nicola e Denise: a Wedding Story ultima modifica: 2018-09-16T11:00:34+02:00 da Wedding Writers

About the author: Wedding Writers

IL RACCONTO DEL TUO MATRIMONIO: Due scrittori vivranno con voi il giorno delle nozze, pronti a cogliere sguardi, sussurri e sorrisi. Ritroverete nel vostro Racconto di matrimonio, la magia del giorno più bello della vostra vita. Perché le parole pronunciate volano, quelle d'inchiostro restano.

Has one comment to “Nicola e Denise: a Wedding Story”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Wedding Writers - 12/04/2018 at 06:41 Reply

    Riuscirà l’aitante Nicola a far scordare alla bella Denise le popolose spiagge di Copacabana?
    Secondo noi si (forse)

Leave a Reply

Your email address will not be published.